IMPERIAPEOPLE

...per chi ama questa splendida città italiana

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Banner
Banner

Benvenuto in IMPERIAPEOPLE

Premio San Leonardo Città di Imperia 2017

E-mail Stampa PDF

Premio San Leonardo Città di Imperia 2017

Il Circolo Parasio presenta la 31^ Edizione del "Premio San Leonardo Città di Imperia" già Premio Parasio. Domenica 5 Novembre 2017 Aula Consiliare del Comune di Imperia - ore 17.00. Questo prestigioso premio, dedicato alle "eccellenze Imperiesi" che hanno contribuito ad onorare il nome ed il prestigio della nostra città nel mondo nei vari campi dell'Arte, dello Sport e della Cultura, oggi è stato solennemente consegnato a: DAVIDE RE, atleta di fama internazionale, semifinalista alle recenti Olimpiadi londinesi - COMPAGNIA di Via Carducci nella persona del suo Presidente LUIGI MASSABO' - ALESSANDRO PALMERO Ambasciatore Europeo in Honduras

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Novembre 2017 23:15

Riapre la Biblioteca Lagorio

E-mail Stampa PDF

Giovedì 26 Ottobre 2017 riapre la Biblioteca LAgorio

Riapre Giovedì 26 Ottobre 2017 la Biblioteca L. Lagorio di Imperia, uno degli angoli cittadini indispensabile per l'attività culturale, dopo urgenti lavori di manutenzione straordinaria agli impianti di sicurezza. Finalmente la città ritorna ad abbracciare il fulcro della sua storia, ritorneranno le molte attività che l'assessore alla Cultura Nicola Podestà e la Direttrice Silvia Bonjean hanno dovuto interrompere, dal 7 aprile di quest'anno, per mancanza di agibilità.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Ottobre 2017 20:21

Bartolomeo Bossi da Porto Maurizio al Mato Grosso

E-mail Stampa PDF

Bartolomeo Bossi da Porto Maurizio al Mato Grosso

Museo Navale di Imperia, martedì 17 Ottobre 2017 - BARTOLOMEO BOSSI da Porto Maurizio al Mato Grosso - Il Museo Navale di Imperia, la splendida "Città dei Marinai", ha ospitato l'evento del Bicentenario della nascita del nostro illustre concittadino, nato a Porto Maurizio il 13 Agosto 1817. La celebrazione, voluta dalla dottoressa Gabriella Stabile Re presidente della Sezione imperiese dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri, con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Imperia, dell'Associazione Amici del Museo Navale e del Dr. Emilio Varaldo, ha visto la preziosa presenza del prof. Francesco Surdich già docente di Storia delle Esplorazioni Geografiche e Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Genova che ha tenuto una conferenza dal titolo:"Bartolomeo Bossi da Porto Maurizio al Mato Grosso". La relazione del prof. Surdich ha ripercorso un momento della vita di Bartolomeo Bossi esploratore, tratto dalle pagine del suo diario "Viaje pintoresco", nel meraviglioso fascino delle immense foreste vergini del Mato Grosso. La sala gremita da un attento pubblico, è stata impreziosita dalla presenza della discendente diretta di 4° grado Josefina Garat Mayer e dei suoi due bambini Santiago e Almuneda Garat, rispettivamente di 2 e 3 anni. Il Comandante Flavio Serafini, durante il suo intervento, ha letto il documento che certifica che Bartolomeo Bossi è stato nominato "savant argentin", cioè scienziato argentino, e Cavaliere della Legion d'Onore con decreto del 5 Novembre 1886; Serafini ha inoltre garantita la presenza del Bossi nella futura sezione dedicata alle Esplorazioni del Museo Navale. Prima della chiusura del convegno è stata inaugurata la copia del dipinto ritraente il Bossi pochi anni prima della scomparsa, donata al Comune di Imperia; l'originale è di proprietà della signora Cristina Mayer, trisnipote. A questo link la Conferenza completa del Prof. Francesco Surdich.

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Novembre 2017 15:25

13^ Giornata del Contemporaneo

E-mail Stampa PDF

13^ Giornata del Contemporaneo

L'autunno si inaugura con un'importante iniziativa al Museo di Arte Contemporanea di Imperia. Sabato 14 Ottobre infatti il polo dell'arte contemporanea imperiese aderisce alla Tredicesima Giornata del Contemporaneo.

L'evento promosso dal 2005 da AMACI – Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea italiani, riunisce tutti i partecipanti in un "open day" dedicato all'arte, con aperture gratuite ed eventi straordinari. Un programma multiforme che offre al pubblico la possibilità di vivere da vicino il mondo dell'arte contemporanea (http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione).

In questi anni, la Giornata del Contemporaneo ha permesso infatti di disegnare una mappa dell'arte contemporanea in Italia, coinvolgendo non solo le grandi città, ma anche i centri più piccoli. Una giornata che dimostra l'importanza del rapporto vivace e dinamico tra l'arte del nostro tempo ed il suo pubblico, sempre più numeroso e coinvolto.

Il M.A.C.I aderisce quindi alla Tredicesima Giornata del Contemporaneo, con l'iniziativa OpenMACI (http://www.amaci.org/gdc/tredicesima-edizione/openmaci). Sabato 14 Ottobre le porte di Villa Faravelli saranno aperte al pubblico gratuitamente dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, e alle ore 17.00 lo staff del Museo guiderà i visitatori alla scoperta delle opere della Collezione Architetto Lino Invernizzi.

Un'occasione unica per scoprire un percorso che annovera alcuni dei nomi più rappresentativi dell'arte del secondo dopoguerra, italiani ed internazionali. Tra gli altri Lucio Fontana, Ennio Morlotti, Marino Marini, e ancora Sonia e Robert Delaunay, Victor Vasarely, Josef Albers.

Ricordiamo inoltre che per il secondo anno il M.A.C.I accoglie gli alunni degli istituti della provincia di Imperia con un programma di visite e laboratori didattici pensato per i bambini e i ragazzi. Il nuovo progetto Mani in Arte! coinvolgerà infatti i più o meno piccoli in una serie di incontri, pensati per le diverse fasce d'età. Le attività inviteranno gli alunni ad una scoperta interattiva e creativa delle opere della Collezione permanente Arch. Lino Invernizzi e del mondo dell'arte contemporanea in generale. Un'opportunità per entrare in contatto con i protagonisti dei principali movimenti artistici del Novecento, una possibilità di crescita e scoperta della propria fantasia e della propria manualità.

Tutte le informazioni sul progetto didattico Mani in Arte! sono reperibili sul nuovo sito del M.A.C.I. (https://www.maci.art/it/edumaci/). Sul portale sarà inoltre possibile scoprire la storia di Villa Faravelli e della Collezione Invernizzi, osservando i dettagli delle opere esposte e rimanendo sempre aggiornati su tutte le novità ed iniziative del polo museale imperiese dedicato all'arte contemporanea.

 

A partire dal mese di Ottobre infine,  lo spazio espositivo di Villa Faravelli osserva i nuovi orari di apertura invernali:

Venerdì 16.00 - 19.00

Sabato 10.00 - 13.00 e 16.00 - 19.00

Domenica 16.00 - 19.00

 

 

M.A.C.I.

Museo di Arte Contemporanea di Imperia
Viale Matteotti, 151

18100 IMPERIA

 

Info & Prenotazioni

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.maci.art

https://www.facebook.com/macivillafaravelli/

Tel. 0183.297927 - 0184.544633

Ph. B Studio di Bianca Raineri
Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Ottobre 2017 09:44

INEJA 2017

E-mail Stampa PDF

INEJA 2017 - Imperia San Giovanni 2017

INEJA 2017 dal 15 Giugno al 26 Giugno 2017 - Imperia -  Organizzata dal "Comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi" per il 37° anno, è ormai consacrata la festa cittadina, e non solo, più attesa ed importante dell'anno. In un momento di difficoltà economica crescente, il Comitato, presieduto da Marco Podestà, è comunque riuscito a proporre, sia pur tra mille problematiche organizzative, una manifestazione di alto livello; la cucina è stata perfettamente all'altezza ed i piatti, unitamente al servizio, molto apprezzati. Mercantineja per il 9° anno consecutivo ha piacevolmente invaso calata Cuneo tra una moltitudine di turisti e curiosi; moltissime altre attrazioni gastronomiche, cuturali, sportive, musicali, hanno fatto da preludio alla parte sacra dell'evento, la ricorrenza di San Giovanni con i Vespri e la spettacolare "Processione di San Giovanni"; in conclusione lo spettacolo pirotecnico dei Fuochi d'artificio. Un ringraziamento va comunque, oltre al già citato Comitato, alla miriade di volontari che hanno prestato gratuitamente la loro preziosa disponibilità.

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Ottobre 2017 13:39

DI QUA E DI LA' Racconti dell'Alpazur di Enrico Berio

E-mail Stampa PDF

DI QUA E DI LA' Racconti dell'Alpazur

Imperia - 27 Aprile 2017 - Cristina Viano, Presidente dell'Associazione culturale "Cumpagnia de l'Urivu" ha presentato il libro "Di qua e di là Racconti de l'Alpazur" di Enrico Berio, dialogando con l'autore di fronte ad un pubblico competente; ironia, sentimento e storia hanno reso interessante il pomeriggio grazie alla giovanile verve di Berio, che benchè 95enne, non demorde e continua ad elaborare concetti e progetti, oltre che farsi portavoce e promotore di idee europeiste quali l'Associazione Alpazur (Alleanza Ligure Piemontese AZione Unità Regionale)

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Maggio 2017 22:55

Presentati i Cataloghi di De Amicis - Biblioteca L. Lagorio

E-mail Stampa PDF

Cataloghi Edmondo De Amicis - Biblioteca Lagorio

Biblioteca L. Lagorio - Imperia - Mercoledì 29 Marzo 2017 - "La realizzazione dell'impresa si deve a DIEGO DIVANO, che ha potuto allestire questo Catalogo dell'archivio e il complementare Catalogo della biblioteca, valendosi della competente collaborazione di ANDREA AVETO e di FRANCESCA BOTTERO, e dell'ininterrotto sostegno della Direttrice della Biblioteca Civica "L. Lagorio" SILVIA BONJEAN. Grazie a loro, la stessa bibliografia degli scritti di De Amicis (di sicuro il più ambizioso e tecnicamente complicato tra i progetti formulati nel 2008) pare lecito guardare come a un lavoro in corso e non più come a un libro dei sogni."  Franco Contorbia

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Aprile 2017 20:49

Borgo Peri e dintorni - Francesco Vatteone

E-mail Stampa PDF

Borgo Peri e dintorni - Francesco Vatteone

La Libreria Ragazzi, sabato 1 Aprile 2017, ha presentato il libro "BORGO PERI E DINTORNI" di Francesco Vatteone. Dopo il successo dei libri sui due storici teatri imperiesi, "Rossini" e "Cavour", Francesco Vatteone ci propone un prezioso volume su Borgo Peri, la storica località dei pescatori onegliesi, edizione ricca di foto storiche arricchita dalle poesie di Giancarlo "Carlito" Amoretti e dagli splendidi disegni di Massimo Gilardi. Vatteone è molto legato al borgo che gli ha dato i natali, che l'ha visto crescere, dove ha trascorso momenti cruciali della propria adolescenza, e proprio questa "passione" l'ha portato ad approfondire la storia del Borgo Peri. Molte immagini del libro sono state gentilmente concesse dalla "Libreria Ragazzi", enorme fucina di immagini storiche della città realizzate dal fotografo Giuseppe Ragazzi nonno di Giuseppe Ascheri; questo volume ben organizzato, ricco e piacevole, naturalmente ha un occhio di riguardo verso la dinastia dei "Vatteone" ma comunque non snatura la ricerca della storia e dei personaggi di questo nostro splendido antico Borgo Peri.

ONDATE - Libro di Norina Neri ed Enrico Berio

E-mail Stampa PDF

ONDATE - libro di Nerina Neri ed Enrico Berio

Giovedì 2 Marzo 2017 - "Cumpagnia de l'Urivu" - La Presidente Cristina Viano Ippolito ha presentato il libro "ONDATE" di Nerina Neri ed Enrico Berio. I consueti interessanti "Incontri del Giovedì", veri e propri salotti culturali gestiti con cura e competenza da Cristina Viano, si arricchiscono con l'odierna presentazione del libro "ONDATE", vecchio manoscritto di un giovane Enrico Berio ambientato durante il periodo bellico dal 1943 al 1945 circa, riportato alla luce per volontà dell'autore con la collaborazione della scrittrice Nerina Neri Battistin. La storia è ambientata nel nostro splendido entroterra, tra resistenza e fascismo, tra paure e speranze, sogni e realtà. Nerina quest'oggi ci ha fatto rivivere quell'atmosfera, quei sogni, il nostro passato, rivisitato nei nostri luoghi, con avvenimenti e momenti da non dimenticare. E' la storia di Perlina e ...

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Marzo 2017 16:40

Nuovo Museo Navale di Imperia

E-mail Stampa PDF

Inaugurazione nuovo Museo Navale di Imperia

Oggi lunedì 30 Gennaio 2017 ad Imperia è stato inaugurato il Nuovo Museo Navale Internazionale "La Città dei Marinai" parafrasando il titolo del prezioso volume del Comandante Flavio Serafini oltremodo creatore e direttore del vecchio museo di Piazza del Duomo. Naturalmente il museo, ricco di pagine multimediali, è destinato a divenire, nel caso non lo fosse già, uno dei musei navali più importanti d'Europa; presto la preziosa parte storica, tuttora ubicata nei vecchi locali, verrà ad impreziosire il già ricchissimo sito, in attesa della realizzazione del "Planetario" posto al culmine dell'edificio. Oggi dunque, è stata posta un'altra importante pietra verso la realizzazione di una città moderna, disponibile alla crescita culturale, pronta a guardare avanti, a darsi un'identità precisa in ragione della creazione di nuove opportunità di lavoro, desiderosa di farsi ammirare non solo per lo splendido clima e le bellezze della sua natura, ma anche per la sua gente orgogliosa, una vera "città dei marinai"

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Febbraio 2017 21:36

Pagina 1 di 26

You are here: Home