IMPERIAPEOPLE

...per chi ama questa splendida città italiana

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Banner
Banner

Benvenuto in IMPERIAPEOPLE

Tommasino Ino Gazo

E-mail Stampa PDF

Tommasino Gazo (detto Ino) nasce il 2 novembre 1946 a Imperia o meglio, a Borgo Marina dove trascorre soltanto i suoi primi quattro anni. I suoi genitori, infatti, si trasferiscono in piazza Roma ma il legame con il mare rimane indissolubile e segna tutta la sua esistenza. Una passione per il mare e la vela ereditata dal padre che riesce perfino a condizionarne le scelte di vita: dopo il diploma al Liceo scientifico Vieusseux e il diploma universitario in statistica presso l’Università Cattolica di Milano, sceglie di tornare a vivere nella sua città. E per tutta la sua esistenza lavorativa adegua i suoi sogni alla realtà del suo impegno come direttore amministrativo di istituti scolastici statali concludendo la sua attività nel 2010. Nel frattempo inizia e tuttora continua la collaborazione con l’edizione di Imperia-Sanremo de Il Secolo XIX e con il mensile milanese a diffusione nazionale Vela e Motore dove si occupa di porti, mercato nautico, inchieste e prove in mare dei nuovi modelli. Nel mese di giugno 2012 viene edito il suo romanzo ‘Piano zero’ dalla Casa Editrice Cicorivolta mentre nello scorso mese di ottobre, con il racconto ‘Veleno’ gli viene assegnato il premio speciale della giuria per il miglior racconto di mare al Premio letterario internazionale ‘Il Prione’ di La Spezia.

Tommasino Ino Gazo 2012

Cliccare sul link sottostante per vedere il Filmato del Servizio

Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Gennaio 2013 05:57

Presentazione Libro PIANO ZERO di Tommasino Gazo

E-mail Stampa PDF

Sabato 19 Gennaio 2013 nella Sala di rappresentanza di Palazzo Borelli del Comune di Pieve di Teco, alle ore 17.30 si è tenuta la presentazione del libro di Tommasino "Ino" Gazo PIANO ZERO con l'autorevole presenza del giornalista de La Stampa e di Imperia TV Andrea Pomati e del Vice Sindaco Luigi Tangorra. Il personaggio principale del libro è Marco che , attraverso lo spazio temporale di undici piani, ripercorre le emozioni di una vita vissuta con l'amore nel sangue, amore per un sogno gettato via, amore per la sua città, amore per il mare, quel mare che ti entra nelle vene, che respira con te, che ti circola addosso in ogni momento dell'esistenza e che ti manca da morire quando ne sei lontano; quella barca a vela, che del mare è l'indicatore principe, ora cerca l'approdo nel porto, un porto che ora non c'è più, cancellato dall'uomo, quell'uomo che non ha i ricordi di Marco, che non ha amato come Marco, che non sente il richiamo della propria terra, e con un urlo soffocato in gola, impotente, abbandona il giornale che mestamente gli ha dato la melanconica notizia e ...

Presentazione del Libro PIANO ZERO di Ino Gazo

Cliccare sul link sottostante per vedere il Servizio filmato della Presentazione del libro

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Gennaio 2013 15:09

Cimento Invernale 2013

E-mail Stampa PDF

4° Cimento Invernale - Spiaggia d'Oro - Imperia - Si è concluso con un crescente successo, questa nuova edizione di questo primo grande evento imperiese del giovanissimo 2013; l'organizzazione del cimento, nelle mani di Vanessa Crommar e di Luca Ramone, direttori della Spiaggia d'Oro, si è ancora una volta dimostrata all'altezza di una manifestazione che ogni anno brucia record su record: 291 si sono immersi nelle temperate acque imperiesi ma moltissimi hanno partecipato come cornice, applaudendo, fotografando o semplicemente curiosando. La "classica" Befana ha allietato grandi e piccini, ed unitamente a tutti i soddisfatti impavidi, dà appuntamento a Lunedì 6 Gennaio 2014 per la 5° edizione.

 

Cimento Invernale 2013 - Imperia

Cliccare sul link sottostante per vedere il Filmato dell'evento

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Gennaio 2013 06:00

Giuseppe Ascheri, il Presepe nel cuore

E-mail Stampa PDF

Giuseppe Ascheri un imperiese che ha portato in alto una cultura popolare e semplice come quella del Presepio, e lui stesso ha fatto della semplicità e della dedizione la sua forza, sino ad avere l'onore ed il merito dell'esposizione permanente, della sua opera sacra realizzata nel 1996, nel Museo del Presepe di Betlemme. In conclusione al servizio filmato il Coro Mongioje esegue "Adeste Fideles".

Dottor Giuseppe Ascheri

Cliccare nel link sottostante per vedere il Filmato

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Gennaio 2013 21:47

Ligustro, l'onegliese che l'Oriente ci invidia

E-mail Stampa PDF

Ligustro, l'haiku della vita regolato dal gusto per il bello, per l'arte, per la natura; come il caso riesca a regolare infiniti destini e come per amare l'arte orientale non sia necessario essere originari del paese del Sol Levante. Giovanni Berio, un onegliese geniale che ha saputo portare uno spicchio di oriente nella lontana terra ligustica, coniugare ingegno con manualità esperta, imprimere in quello sguardo  vivace visioni modernissime di un'arte antica, per xilografarle accostandole all'amore per Oneglia. Possa finalmente essere un dirompente dardo per aprire una breccia nell'iniqua "nemo propheta in patria" e consegnare un giusto alloro ad un concittadino che si sia dimostrato degno di occupare un posto nell'Olimpo della meritocrazia.

Cliccare qui per vedere il Servizio

 

ed a questo Link il Programma dell'evento romano dell'Aprile/Maggio 2013

http://issuu.com/imperiapeople/docs/ligustro._22_aprile_1_

 

Qui sotto l'Opuscolo della Partecipazione alla sesta gara mostra internazionale exlibris Shanghai del 2012 per gentile concessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/12_10_partecipazione_alla_sesta_gara_mostra_intern

 

Catalogo della 6° gara mostra internazionale di Shangai del 2012 per gentile concessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/12_10_catalogo_sesta_gara_mostra_internazionale_ex

 

Articolo di Carla Aiuti sulla Rivista IMPERIA NEW MAGAZINE del Gennaio 1997 per gentile concessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/1997_01_articolo_rivista_imperia_new_magazine

 

Pubblicazione di Carla Aiutii del 1997 "L'umana avventura di un artista - Ligustro Berio" per gentile concessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/1997_pubblicazione_l_umana_avventura_di_un_artista

 

Pubblicazione su "La Casana" di Antonio Todde dal titolo "Ligustro, arte antica giapponese ad Imperia" per gentile consessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/2007_01_articolo_rivista_la_casana_carige

 

Articolo sulla rivista giapponese MARCO POLO " Hokusai - A Reincarnation  in Genova" di Ligustro Berio per gentile consessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/rivista_marco_giapponese_-__ligustro

 

Traduzione dell'Articolo della Rivista MARCO POLO su Ligustro Berio per gentile concessione del figlio dell'artista, Francesco Berio

http://issuu.com/imperiapeople/docs/traduzione_rivista_marco_giapponese_-_ligustro

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Maggio 2013 15:37

AVO Associazione Volontari Ospedalieri

E-mail Stampa PDF

L'AVO (Associazione Volontari Ospedalieri ) opera all'interno delle strutture ospedaliere come presenza solidale e discreta verso gli ammalati nel pieno rispetto dei ruoli di medici e personale ospedaliero.

AVO

AVO si propone in particolare di:

  • contribuire ad umanizzare la vita in ospedale;
  • testimoniare la solidarietà della comunità;
  • offrire ai degenti sostegno nella solitudine e nelle difficoltà.

Il volontario AVO è accanto all’ammalato e all’anziano, accogliendo i loro bisogni di ascolto e compiendo tutti quei gesti che un autentico sentimento di solidarietà consente.

È un modo discreto, ma di grande concretezza, per testimoniare che indifferenza e individualismo si possono superare.

Può fare parte di questa associazione chiunque abbia il desiderio di mettere al servizio degli ammalati degenti negli ospedali parte del proprio tempo.

L’associazione è estesa su tutto il territorio nazionale, con 217 sedi riunite nella Federavo.

L'AVO è stata fondata nel 1975, per volontà del professor Erminio Longhini, primario medico dell'ospedale di Sesto San Giovanni.

Avvicinatosi al letto di una donna, che continuava a chiedere  un bicchiere d'acqua, si rese conto che la domanda "A chi tocca?" era rimasta senza risposta...

La sezione di Imperia si è costituita nel 1985.

Per avere altre informazioni è consultabile il blog http://volontariospedalieriimperia.blogspot.it/

Paziente ed operatore AVO

La FIDAS a Olioliva 2012

E-mail Stampa PDF

La FIDAS di Imperia partecipa a questa 12^ Edizione di Olioliva con uno stand pubblicitario sulla banchina del porto di Oneglia, tra i moltissimi visitatori che si sono avvicinati alla nostra postazione, spicca la presenza dell'On. Claudio Scajola con la gentilissima Sig.ra Maria Teresa Verda. Molti consiglieri della nostra Associazione Donatori di Sangue imperiese si sono avvicendati allo stand per assicurare una presenza costante di fronte all'incalzante curiosità dei cittadini desiderosi di conoscere la prassi per entrare nell'ottica della donazione, Ora l'appuntamento è per Domenica 16 Dicembre alle ore 10.00 presso il Centro Culturale Polivalente di Piazza Duomo a Porto Maurizio per l'annuale ritrovo di tutti i Donatori di Sangue FIDAS imperiesi per il rituale scambio di auguri natalizi. Per coloro che desiderassero avvicinarsi alla donazione di sangue potete telefonare allo 0183-296.395 o recarvi presso il Centro FIDAS presso il Grattacielo di Oneglia al 5° Piano dalle ore 8.00 alle ore 10.00 dal Lunedì al Sabato.

Stand FIDAS a Olioliva 2012

Cliccare sul link sottostante per vedere il Servizio filmato

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Dicembre 2012 21:27

Olioliva 2012 - Festa dell'Olio Nuovo a Imperia Oneglia

E-mail Stampa PDF

Olioliva 2012, i numeri hanno dato ragione a chi ha  creduto fermamente in questo evento onegliese, 100.000 visitatori, 200 stand, decine di incontri, eventi culturali e sportivi prestigiosi. Proposte alimentari, anteprime video, presentazioni di libri sulla storia locale come "Castelvecchio d'Oneglia e la sua storia", grandi musicisti, mostre di pittura come quella dedicata a Jean Villeri, concorsi fotografici, sport, il tutto sotto la benevola conferma di quel clima straordinario che ha reso famosa Imperia nel mondo, contrariamente a quanto accaduto negli anni passati, elargendo tre giornate incantevoli. Il successo di questa edizione rende giustizia ad una città che vuole crescere, che ha i mezzi e la voglia di conquistare un posto importante in materia di cultura, commercio e turismo. Gli imperiesi hanno risposto con grande ammirazione e consenso di critica, questo è sintomo che quando si crede in un progetto, fermamente, la popolazione è presente. Arrivederci all'edizione 2013 soprattutto e sempre nel nome dell'Olio di Oliva nostrano.

Cliccare qui sotto per vedere il Servizio filmato

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Dicembre 2012 22:34

Bartolomeo Bossi

E-mail Stampa PDF

In occasione dei "Giovedì della Cumpagnia de l'Urivu" nella splendida cornice del Palazzo Guarnieri a Porto Maurizio, l'avv. Emilio Varaldo ha tenuto una relazione sulla vicenda che legò un imperiese di un certo rilievo come il Bartolomeo Bossi, in merito alla sciagura della sua nave, "l'America", un naufragio nel quale perirono centinaia di persone a causa dell'esplosione delle macchine e del conseguente incendio. Raggiunto ai nostri microfoni gli abbiamo chiesto di ritagliarci una breve biografia di questo grande imperiese emigrato in Sud America all'età di soli 15 anni.

Clicca qui sotto per vedere il Servizio

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Dicembre 2012 22:06

Presentazione libro - Il Castelvecchio di Oneglia e la sua storia

E-mail Stampa PDF

 

Importante volume che entra di diritto a far parte della preziosa collezione dei documenti storici della nostra Provincia. La profonda ed accurata ricerca effettuata della Prof.ssa Biancamaria Gandolfo Donatiello sulle vicende che hanno portato il "Castrum vetus" sino ai nostri giorni, accompagnata dallo studio effettuato dal Dr. Alfonso Sista sull'arte sacra locale, ne fanno un libro di straordinario interesse; il volume è corredato inoltre dalla importante documentazione fotografica curata da Marco Donatiello. L'opera, voluta dal Circolo Castelvecchio - Imperia, è stata pubblicata con il contributo del Comune di Imperia, della ditta Fratelli Carli, della ditta Di Lorenzo Marmi e della ditta Strescino. Il volume è edito da Dominici Creazioni Grafiche.

Qui sotto puoi accedere al link relativo al Servizio Filmato della Presentazione del libro


Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Dicembre 2012 14:46

Pagina 31 di 33

You are here: Home